ROY ELODIE

Élodie Roy gestisce oggi l'omonimo domaine a Cheilly-lès-Maranges, in Borgogna. Nel 2018 ha rilevato i vigneti del padre e del nonno con il desiderio di mettersi in proprio. Élodie ha trascorso undici anni della sua carriera professionale lavorando conAnne Gros a Vosne-Romanée nella Côtes de Nuits.

Dopo aver studiato legge e aver completato un corso di commercio internazionale di vini e liquori, ha imparato il mestiere di vignaiola, sia in vigna che in cantina. Tornata sui terreni di famiglia nella regione delle Côtes de Beaune, oggi coltiva una decina di ettari di vigne secondo i principi dell'agricoltura sostenibile.

Posizione geografica del Domaine Élodie Roy

Il Domaine Élodie Roy si estende per circa dieci ettari a Cheilly-lès-Maranges e Santenay, nel sud della Côte de Beaune, molto vicino alla Côte Châlonnaise. I vigneti producono vini bianchi e rossi di sette diverse denominazioni. l'85% dei vigneti è piantato a Pinot Noir, il resto a Chardonnay e Aligoté. Alcune vigne vengono vendemmiate tardivamente, per produrre vini di buona maturazione. Élodie lavora le vigne nel rispetto della pianta e del terroir. Crede molto nella copertura erbosa naturale delle viti medio-alte. Regola la percentuale di uve intere in base al clima e alla vendemmia.

I vini del Domaine Élodie Roy

Il Domaine Élodie Roy vende i suoi vini dal 2019. Offre una gamma variegata di vini bianchi e rossi di Borgogna, tra cui un vino rosso Premier Cru: Santenay Les Gravières. Per il vino bianco di Borgogna, si può scegliere tra Bourgogne Aligoté Vieilles Vignes e Bourgogne Hautes-Côtes de Beaune come Maranges En Buliet. Per i vini rossi, oltre ai Premier Cru, il Domaine d'Élodie offre Bourgogne Rouge, Bourgogne Hautes-Côtes de Beaune e Maranges La Rue Des Pierres.

Lire la suite...

There are 14 products.

Mostrando 1-14 di 14 element(s)