CHABLISIENNE

La Chablisienne è un gruppo di viticoltori che possiedono vigneti a Chablis, che assemblano i loro raccolti e producono vino nello stesso luogo: la cooperativa La Chablisienne. È un nome familiare a Chablis e in tutto il mondo. La storia de La Chablisienne inizia quando un piccolo gruppo di viticoltori si riunisce per far fronte alla situazione economica dell'epoca. È nel cuore di Chablis che nel 1923 nasce La Chablisienne, nota come "cantina cooperativa". La Chablisienne raccoglie le uve sotto forma di mosto, un modo per controllare la vinificazione e offrire il meglio dei suoi terroir. I viticoltori e i rappresentanti de La Chablisienne sono in costante contatto tra loro e lavorano insieme per produrre vini che rappresentino tutti i valori dei vigneti di Chablis e l'espressione più pura del loro terroir. Questi assemblaggi offrono un mosaico di Climats che definiscono il più puro stile Chablis.

Oggi, La Maison de la Chablisienne riunisce 300 viticoltori che si scambiano, condividono e apportano le loro conoscenze per unire la loro passione e il loro lavoro in un'unica Maison.

Posizione geografica della tenuta

I vigneti della Chablisienne si trovano su entrambe le sponde del fiume Serein, nell'estremo nord della Borgogna. I vigneti sono piantati in un unico sottosuolo noto come Kimmeridgiano, che contiene banchi di calcare e piccole ostriche fossili a forma di virgola ostrea virgula. La tenuta raccoglie uve da 17 comuni intorno alle denominazioni Chablis, Petit Chablis, Chablis Premier Cru e Chablis Grand Cru.

I vini della tenuta

L'unico vitigno della Chablisienne è lo Chardonnay, che conferisce ai vini purezza e aromi di limone e fiori bianchi. Conosciute in tutto il mondo per essere vini raffinati, le cuvée della Maison presentano tutte lo stesso aspetto minerale, un carattere sempre eccezionale.

La denominazione Petit Chablis produce vini molto freschi con note di frutta gialla. Lo Chablis tende a un finale più pronunciato e a un tocco ancora più minerale. Lo Chablis Premier Cru produce vini strutturati con una lunghezza eccezionale al palato. Più l'annata è vecchia, più le note floreali emergono al palato. Questi vini possono essere gustati giovani. Potenziale di invecchiamento: da 5 a 10 anni. La denominazione Chablis Grand Cru è composta da sette Climats, tra cui Grenouilles, un riferimento a Château Grenouilles. Al palato, troverete un'esplosione di frutta pur mantenendo una struttura elegante e minerale!

Lire la suite...

There are 24 products.

Mostrando 1-18 di 24 element(s)